Come navigare anonimi con TOR e Privoxy

13 Novembre 2006

Voglio premettere che questa guida è una traduzione di un ottimo howto che ho trovato su ubuntuforums.org, è una soluzione che ho testato personalmente ma non ho approfondito ne l’utilizzo dei programmi ne la loro configurazione, potete farlo voi e ampliare la guida o discuterne sul forum

Se siete maniaci della sicurezza e volete a tutti i costi essere anonimi sia su Internet che sugli IM, in modo che nessuna possa risalire a voi, abbiamo bisogno di 2 applicazioni fondamentali tor e privoxy , potete vedere i rispettivi siti per conoscere tutto su questi programmi, quello che vi sto per presentare non è che uno dei tanti utilizzi possibili.

Iniziamo, installando i pacchetti :

apt-get install tor privoxy (procedura debian)
emerge -v tor privoxy (procedura gentoo)

Oppure usare tranquillamente il vostro package manager

Configurare TOR e PRIVOXY Aggiungiamo questa linea su /etc/privoxy/config, puo essere inserita tranquillamente anche all’inizio del file. Non dimenticare il punto alla fine

forward-socks4a / localhost:9050 .

Ora possiamo avviare tor e privoxy:

/etc/init.d/tor start
/etc/init.d/privoxy start

Conclusione

Bene, ora non resta che far puntare i programmi che ci interessano al nostro proxy.

Per firefox la configurazione è semplice, basta seguire :

Modifica –> Preferenze —> Generale —> Impostazione Connessione —> Impostazione manuale del proxy

Inserire su HTTP : localhost Port: 8118

Invece per i programmi che utilizzano le SOCKS direttamente come tutti gli IM, Jabber, IRC, basta far puntare su localhost:9050. Per essere sicuri che tutto è andato a buon fine, apriamo da firefox questo sito.

Questo è tutto, ci sono tantissimi howto su ubuntuforums.org in inglese, chi se la cava con l’inglese e ha voglia di far crescere il portale, puo tradurre e pubblicare altre guide.

Follow Me

Seguimi sui social per essere sempre aggiornato sulle mie attività!

Iscriviti alla Newsletter

Riceverai una mail ad ogni post pubblicato